Cosa ti va di bere stasera?

Mentre al di fuori delle mura dell’Odeon imperversa il salone del Mobile e del Design, all’interno di una sala in Art Nuveau separata dalle altre del cinema, si tiene l’anteprima del telefilm  in italiano “True Blood”

Valeva la pena assistere all’anteprima anche solo per il gusto di vederlo in una cornice come quella che si è presentata ai nostri occhi all’ingresso in sala: tappeto rosso, porte lignee intagliate, muri decorati, soffitto a barca con decorazioni e le mitiche poltroncine in velluto rosso tipiche dei cinema d’altri tempi. 

Prendo posto nella penultima fila, nella mia poltroncina n°13, scelta accuratamente  con una bella visuale centrale e aspetto. 

Nell’attesa sfoglio il libro che mi hanno regalato assieme alla spilletta dell’evento e comincio a farmi un idea del racconto. La serie si basa sui romanzi della scrittrice Charlaine Harris e il creatore della serie televisiva è Alan Ball, già creatore del famoso “Six Feet Under”  (attrazione per le cose sottoterra e i morti? :P). Promette bene anche per il cast e la presenza di Anna Paquin, attrice premio Oscar per “Lezioni di Piano” (era la bambina), come protagonista femminile nel ruolo di Sookie Stackhouse (bel cognome!).

TRRRRRRR TRRRRRRRRRRR!!!! (Rumore del proiettore, il film inizia.)

Dopo 45 minuti di visione posso affermare che anche in questo Pilot si nota quella vena drammatica che contraddistingue molte delle opere di Alan Ball, ma sempre con quel cinismo che tanto piace (MI piace, ammetto!). Il telefilm promette bene, sembra interessante: ben girato, bravi attori, qualche nuovo spunto sui vampiri non fa mai male. Molti sono i punti in comune con Twilight ed effettivamente quest’ultimo libro è stato pubblicato prima: “Twilight” nel 2005 e “Finche non cala il buio” nel 2007 (il libro da cui è tratto il telefilm). Suppongo che uno scrittore legga, quindi è presumibile che alcune realtà siano molto simili… staremo a vedere! 

 

MORALE: Appena ne avete l’occasione e vincete un anteprima, godetevela: fa BUON SANGUE! 🙂

dalla serie americana...

Locandina Esplicativa

Annunci

  1. Ciao Vale,
    ho trovato il tuo blog su fb.
    Bell’articolo ! Ho iniziato da poco a vedere la seconda serie in americano e devo dire che il telefilm è ben realizzato. Mi piace veramente molto ! Non so come sia il doppiaggio italiano, ma la lingua originale rimane sempre la mia preferita un po per tutte le serie tv (lost, heroes, friday night lights, californication ecc…). Rispetto a Twilight che secondo me è tutto fumo e niente arrosto (so che a voi femminucce piace tanto), True Blood è molto più diretto e cruento, in diversi tratti macabro. La storia d’amore poi è sicuramente più pepata rispetto a quella del film di Twilight (il libro non l’ho letto), al cinema mi sarei impiccato a metà del film… Cmq consigliatissimo True Blood, meglio se in lingua originale.

    Ciao !!!
    Paolo

  2. Hola Paul! 🙂 Il doppiaggio in italiano è ben fatto devo dire, anche se in americano è più “succoso” diciamo! 😛 Ad ogni modo, Twilight come film non mi è piaciuto molto, preferisco il libro, ma io preferisco cose più truci, alla True Blood appunto! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...